Valigia-checklist

Preparare la valigia (e quella dei propri figli) quando si è separati: La checklist!

Pubblicato da Team Share(d)

È la prima volta che vai in vacanza da quando vi siete lasciati ed il o la tuo/a ex era quello/a che si occupava delle valige? Non farti prendere dal panico, rilassati e goditi una checklist pensata da genitori separati che ci sono già passati!

Pensare ai documenti

  • Documenti d’identità (Carta d’identità o passaporto, a seconda della destinazione)
  • Libretto di famiglia e, in certi casi, autorizzazione dei genitori a lasciare il territorio per i figli minori
  • I tuoi biglietti, naturalmente
  • Il libretto sanitario può essere molto utile se si viaggia con il bambino
  • Tessera sanitaria 

Preparare la valigia 

Non abbiamo intenzione di elencare tutti i vestiti che potresti portare, ma abbiamo elencato per te tutti gli elementi essenziali, che spesso vengono dimenticati.

  • Biancheria
  • Ombrello
  • Cappello / Costume da bagno / Asciugamano
  • Borsa da toilette
    • Spazzolino da denti / Dentifricio
    • Sapone/Shampoo
    • Creme/Rasoio/Schiuma da barba
    • Cotone/Struccante
    • Deodorante/Profumo
    • Sacchetto di plastica da usare come sacchetto per la biancheria sporca
  • Borsa dei farmaci
    • Bende
    • Preservativi (non si sa mai)
    • Crema solare / crema idratante
    • Analgesici / Anti veleno / Anti diarrea
    • Omeopatia (per il mal d’auto)
  • Accessori indispensabili:
    • Caricabatterie (telefono / computer,…)
    • Adattatori
    • Penna (per i documenti d’ingresso in alcuni paesi)

Preparare le valigie dei tuoi bambini 

Puoi tornare alla lista precedente, ma ci siamo presi la libertà di aggiungere alcuni elementi che riteniamo importanti, soprattutto per i più piccoli.

  • La borsa da viaggio a portata di mano:
    • Un cambio di vestiti se il bambino è malato
    • Peluche + attività (adesivi, libri, ecc…)
    • Uno spuntino ed una bevanda
    • Una borsa per il cambio del pannolino (mini dose di olio/ un po’ di cotone idrofilo/ uno o due pannolini/ salviette)
  • Oggetti da toilette
    • Pannolini
    • Olio
    • Salviette
    • Sapone/Shampoo/Latte idratante/Crema solare
    • Spazzolino da denti e dentifricio
    • Pettine
    • Elastici e fermagli per capelli
    • Soluzione fisiologica / Aspiratore nasale per bambini / tagliaunghie / termometro
  • Nanna
    • Un sacco a pelo è spesso molto pratico quando si viaggia
  • Vestiti (dai, ti aiutiamo noi!) da prevedere in abbondanza!
    • Scarpe, calze
    • Body
    • Pantaloni/ top/ maglioni/ gilet (prevedete sempre un cambio in più rispetto a te per i più piccoli)
    • Pigiama
    • Cappello/ occhiali da sole
  • Accessori
    • Ciucci
    • Biberon/ dosatori di latte / scovolini per pulirli
    • Bavaglini
    • Acqua minerale

Ecco, se hai coscienziosamente spuntato le caselle della nostra super lista, non dovrebbe mancarti nulla! Ora non ti resta che goderti la vacanza con i tuoi figli!

Hai preso gusto ad organizzare?

Se non l’hai ancora fatto, pensa a Share(d), l’applicazione che aiuta i genitori ad organizzarsi quotidianamente!

Articoli consigliati

Famiglie monogenitoriali: il contributo dei bambini è essenziale. Istruzioni per l’uso

29 Luglio 2021

Una volta eravate in due, due che preparavano il cibo, preparavano la tavola, stendevano il bucato, cambiavano i pannolini, facevano […]

Leggi l'articolo

10 idee di lavoretti estivi per il tuo adolescente

13 Luglio 2021

Ci siamo, l’estate è arrivata ⛱. Il tuo adolescente ha fatto fatica a far passare il tempo fra l’anno scolastico interrotto […]

Leggi l'articolo

Genitori separati: 3 regole fondamentali per la gestione delle spese comuni

26 Maggio 2021

Se la gestione di un conto comune è già difficile per molte coppie, gestire le spese comuni dopo un divorzio […]

Leggi l'articolo

Mi interessa:

Iscriviti alla newsletter per ricevere le ultime novità di Share(d) specialmente pensate per i genitori!

Iscriviti alla newsletter di Share(d) per ricevere le ultime novità specialmente pensate per i genitori!

Ritrova la nostra comunità di genitori sui tuoi social network