10-comandamenti-cogenitorialità

Co-genitorialità: I 10 comandamenti!

Pubblicato da Team Share(d)

Non esiste una ricetta miracolosa per una separazione di successo ed ogni caso è unico. D’altra parte, conosciamo bene gli ingredienti che permettono ai genitori separati (o divorziati) di uscirne a testa alta, affrontando la co-genitorialità in modo costruttivo.

Co(n)validerai delle regole!

La co-genitorialità deve fare rima con CO-gestione / CO-decisione / CO-responsabilità e CO-organizzazione!

Prendersi il tempo di stabilire alcune regole a grandi linee può dimostrarsi molto utile nella vita quotidiana. Permetterà inoltre a ciascuno di impostare i propri limiti su questioni che sono particolarmente importanti per te e di dimostrare unità a vostro figlio.

Rispetterai l’organizzazione decisa insieme!

Fissare delle regole è già bene, rispettarle è meglio! Evita il più possibile di tornare sulle questioni sulle quali eravate già d’accordo.

La organizzazione condivisa è anche una questione di equilibrio. A volte un “piccolo” cambiamento può rimettere tutto in causa per l’altro genitore. Pensaci e non abusarne.

Se sei preoccupato/a per la Direzione i dieci comandamenti dell’affido congiunto!

Metterai l’interesse del bambino davanti a tutto!

Una co-genitorialità di successo significa innanzitutto offrire a vostro figlio un ambiente in cui possa crescere in modo sano e sereno.

È sciocco da dire, ma i genitori che riescono a tenerlo a mente hanno una maggiore propensione a trovare dei compromessi vincenti.

Eviterai la competizione con il o la tuo/a ex!

Trovare un compromesso significa esattamente lo stesso che evitare una competizione malsana con il vostro ex!

Ricorda il nostro Manifesto, “Proteggersi è rifiutare di perdere tanto quanto accettare di non vincere”!

Metterai da parte il tuo ego!

Quindi a volte è meglio mettere da parte il proprio ego ed evitare di buttarsi a capofitto in una corsa che può essere distruttiva sia per i genitori che per i figli.

Ti suggeriamo di fare un giro completo del Blog dei Genitori Separati, se vuoi beneficiare dei consigli dei nostri mediatori familiari e coach!

Accetterai i diversi metodi di educazione del tuo ex!

Ti state chiedendo se crescere i tuoi figli part-time conta?

La separazione può far emergere differenze fondamentali nel vostro approccio alla genitorialità.

La principale insidia da evitare sarebbe quella di voler dare un’educazione assolutamente identica al bambino. La cosa principale è essere in sintonia sulle linee principali (alimentazione/ ritmo del sonno/ diritto di uscita, …) accettando il modo di fare dell’altro.

Fa bene a voi ed è più chiaro per vostro figlio!

Ascolterai i tuoi figli!

Detto questo, è importante prendersi del tempo per ascoltare i propri figli. Se si presentasse uno squilibrio, assicurati che l’abbiano già visto o addirittura sfruttato 🙂

Chiedo loro regolarmente come vivono la nuova organizzazione, ricalibra se necessario e condividi con il o la  tuo/a ex! Questo è quello che significa essere co-genitori!

Eviterai i disaccordi e le discussioni di fronte a tuo figlio!

Se rispetti i comandamenti precedenti, il rischio è minimo. 

In questo caso, cerca di rimediare alla situazione spiegando a tuo figlio che vi siete lasciati trasportare.

I vostri figli non sono messaggeri o arbitri.

Guarderai in avanti!

Si sente spesso dire che uno può fallire nella vita coniugale ma avere successo nella separazione… È vero!

Essere coinvolti nel successo della vostra separazione (anche se può richiedere un po’ di tempo, la curva del lutto lo impone) ti aiuterà anche a riprenderti meglio.

Perché è più facile guardare avanti quando ci si trova su delle basi solide e sane.

Userai Share(d)!

Usare Share(d) vuol dire semplificare la propria vita quotidiana! Tenere d’occhio il calendario dell’affido congiunto, le vacanze, gli appuntamenti importanti… tenendo tutti i documenti riguardanti i bambini a portata di mano. Con Share(d) è possibile!

E non c’è più bisogno di passare ore a fare i conti, Share(d) analizza per te la suddivisione delle spese…

Allora, ti stai ancora chiedendo che tipo di relazione vuoi avere con il o la tuo/a ex?

Articoli consigliati

Co-genitorialità: quale atteggiamento adottare quando ci si scambia i figli?

01 Giugno 2021

Siamo molto pragmatici! Che l’affido sia tradizionale o congiunto, i genitori separati devono inevitabilmente “scambiarsi” i figli più o meno […]

Leggi l'articolo

Genitori separati: 3 regole fondamentali per la gestione delle spese comuni

26 Maggio 2021

Se la gestione di un conto comune è già difficile per molte coppie, gestire le spese comuni dopo un divorzio […]

Leggi l'articolo

Co-genitorialità: I 10 comandamenti!

26 Maggio 2021

Non esiste una ricetta miracolosa per una separazione di successo ed ogni caso è unico. D’altra parte, conosciamo bene gli […]

Leggi l'articolo

Mi interessa:

Iscriviti alla newsletter per ricevere le ultime novità di Share(d) specialmente pensate per i genitori!

Iscriviti alla newsletter di Share(d) per ricevere le ultime novità specialmente pensate per i genitori!

Ritrova la nostra comunità di genitori sui tuoi social network