annuncio-separazione-figli

Divorzio: Come annunciare la separazione ai propri figli?

Pubblicato da Team Share(d)

Hai preso la decisione di divorziare o di separarti ed ora lo devi annunciare ai tuoi figli… Sicuramente temi questo momento, per paura di ferirli, di non trovare le parole giuste, di deluderli… Ecco una breve panoramica delle poche regole da osservare che possono contribuire a diminuire lo shock quando i tuoi figli verranno a sapere della separazione.

Separazione: un annuncio da fare insieme

Questo è un momento difficile sia per i tuoi figli che per te; tuttavia, è importante che siate tutti insieme quando arriverà il momento dell’annuncio.

Questo manderà un messaggio molto forte ai tuoi figli: i vostri genitori si stanno separando, non vivranno più nella stessa casa, ma resteranno ancora entrambi lì per voi!

Dimostrerete allora che siete ancora capaci di unirvi per il loro bene e questo vorrà dire TANTO per loro!

Sono un marito ed una moglie che si separano, ma la mamma e il papà restano insieme.

Cerca di non perdere di vista il messaggio

Evita di entrare nei dettagli delle ragioni della separazione:

  • Non si tratta dei tuoi figli, ma della tua intimità
  • Non hai nemmeno tu una panoramica sufficiente della situazione e potresti scegliere delle parole inappropriate per giustificare una decisione o una situazione subita
  • Questo potrebbe portare ad un acceso dibattito davanti ai tuoi figli

Se possibile, concorda in anticipo con il o la tuo/a futuro/a ex coniuge di scegliere le parole con cura.

Se i tuoi figli ti chiedono perché, ricordati che hanno più bisogno di essere rassicurati e di sentirsi circondati ed amati da entrambi i genitori che sentirsi spiegare le ragioni del divorzio.

Non è ancora il momento di perdersi nella futura organizzazione pratica dell’affido congiunto o nell’agenda condivisa della vostra co-genitorialità!

Quindi cerca il più possibile di far passare un messaggio breve e concentra il tuo tempo ad ascoltare i tuoi figli.

Aspettare il momento migliore?

Non c’è un buon momento per fare degli annunci che fanno male. Fai solo attenzione a fare in modo di essere entrambi disponibili per diverso tempo dopo l’annuncio, in modo da poter rispondere alle domande dei tuoi figli e rassicurarli, senza dover scappare perché hai una riunione!

Non troppo presto, non troppo tardi

Non c’è bisogno di annunciare la separazione con mesi di anticipo. I tuoi figli non capirebbero lo status quo che seguirebbe l’annuncio e potrebbero perdere l’orientamento in questa fase di transizione troppo lunga.

Così come, evita loro di dover preparare le valigie entro due giorni dall’annuncio!

Dai prova di equilibrio.

Come puoi rassicurare i tuoi figli?

Dovrai affrontare due grandi sentimenti nei tuoi figli: Il senso di colpa e la paura di non essere più amati.

Il senso di colpa perché si chiederanno se hanno avuto qualcosa a che fare con la decisione dei propri genitori di divorziare. È perché non sono bravo? Non sono gentile? Ho voluto troppo sostituire mio papà? Mia mamma? Tutte queste domande passeranno nella loro testa. Si tratta quindi di mostrare loro amore incondizionato. Ripetigli che non hanno nulla a che fare con questo e che è indipendente dalle loro azioni.

Questa nozione di amore incondizionato è molto importante in quanto è anche così che li si rassicura quando scoprono che i genitori potrebbero non amarsi più.

Ripeti loro che li amate entrambi e che li amerete per tutta la vita, indipendentemente dal fatto che viviate o meno sotto lo stesso tetto.

Come avrai capito, non c’è un buon modo per annunciare la separazione ai propri figli. Ma tieni a mente che prendere il tempo per prepararsi bene a questo momento con il o la tuo/a futuro/a ex-partner pone già la base per una sana co-genitorialità in futuro, dopo il divorzio.

Se ci riuscirete, i vostri figli lo sentiranno e accetteranno tanto meglio la vostra decisione.

Articoli consigliati

Separarsi quando si ha un bambino: affrontare la rottura e proteggere il bambino

02 Giugno 2021

A volte l’arrivo di un bambino non fa rima con felicità assoluta nella coppia e le difficoltà prendono il sopravvento […]

Leggi l'articolo

Mi interessa:

Iscriviti alla newsletter per ricevere le ultime novità di Share(d) specialmente pensate per i genitori!

Iscriviti alla newsletter di Share(d) per ricevere le ultime novità specialmente pensate per i genitori!

Ritrova la nostra comunità di genitori sui tuoi social network